Il Mio Albero delle Anime

venerdì 15 aprile 2011

Un bambino chiese alla mamma: Perchè piangi ?UN ENFANT DEMANDE à SA MERE: "POURQUOI TU PLEURES?"


VISTO NEL WEB, TROPPO BELLO PER NON CONDIVIDERLO CON VOI! VU SUR LE WEB, TROP BEAUX POUR NE PAS LE PARTAGER AVEC VOUS!

« Perchè sono una donna » gli risponde. « Non capisco » dice il bambino. La mamma lo stringe a sè e gli dice : « E non potrai mai capire… » Più tardi il bambino chiede al papà : « Perchè la mamma piange ? » « Tutte le donne piangono senza ragione », fu tutto quello che il papà seppe dirgli. Divenuto adulto, chiese a Dio : « Signore, perchè le donne piangono così facilmente? » E Dio rispose : « Quando l’ho creata, la donna doveva essere speciale ». «Le ho dato delle spalle abbastanza forti per portare i pesi del mondo… E abbastanza morbide per renderle confortevoli ». « Le ho dato la forza di donare la vita, quella di accettare il rifiuto che spesso le viene dai suoi figli. » « Le ho dato la forza per permettele di continuare quando tutti gli altri abbandonano. Quella di farsi carico della sua famiglia senza pensare alla malattia e alla fatica. » « Le ho dato la sensibilità di amare i suoi figli di un amore incondizionato, Anche quando essi la feriscono duramente. » « Le ho dato la forza di sopportare il marito nelle sue debolezze E di stare al suo fianco senza cedere» « E finalmente, le ho dato lacrime da versare quando ne sente il bisogno.» « Vedi figlio mio, la bellezza di una donna non è nei vestiti che porta, nè nel suo viso, o nella sua capigliatura. La bellezza di una donna risiede nei suoi occhi. E’ la porta d’entrata del suo cuore ; la porta dove risiede l’amore. Ed è spesso con le lacrime che vedi passare il suo cuore. »
"Parce que je suis une femme", lui rèpondit. "Je ne comprends pas" dit l'enfant. Sa mère le sèrre fort entre ses bras et lui dit:" et tu ne pourras jamais comprendre...."! Plus tard l'enfant demande à son père: "Pourquoi maman pleure?" "toutes les femmes pleurent sans raisons", ce fu tout ce que le père a su lui dire. Devenu adulte, il demanda a Dieu: " Mon seigneur, pourquoi les femmes pleurent-elles aussi facilement?". et Dieu lui rèpondit: " Quand je l'ai crée , la femme devait etre speciale. je lui ai donné des épaules assez fortes pour pouvoir porter le poid du monde.... et assez souples pour les rendre confortables. Je lui ai donné la force de donner la vie, celle d'accepter le refus que souvent elle reçoit de ses fils. Je lui ai donné la force de lui permettre de continuer quand tous les autres abandonnent. Celle de se charger de sa famille sans se preocuper de la maladie ou de la fatigue. Je lui ai donné la sensibilité d'aimer ses fils d'un amour inconditioné, meme quand eux la "blaissent" durement. Je lui ai donné la force de supporter le mari dans ses faiblesses et de rester à ses cotès sans ceder. Et finalement, je lui ai donné les larmes à verser quand elle en sent le besoin. Tu vois, mon fils, la beauté d'une femme, n'ai pas dans les vetements qu'elle porte, pas non plus sur son visage, ou dans sa coiffure. la beauté d'une femme règne dans ses yeux. ç'est la porte d'entrée de son coeur, la porte où règne l'amour, et ç'est souvent dans ses larmes que tu vois passer son coeur!"

8 commenti:

  1. che scritto ricco e profondo, bello

    RispondiElimina
  2. Lo conoscevo,ma ogni volta che lo leggo è sempre una grande emozione...grazie!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!!! Grazie per averla condivisa!!!
    Buon fine settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  4. Bellissima e molto profonda.....però Etoile, se le donne potessero avere anche un pò di gioia di vivere invece di dover annegare il cuore nelle lacrime....... un abbraccio cara amica

    RispondiElimina
  5. bellissimo, toccante e sopratutto VERO!!!!
    grazie Stella, un abbraccio ciao

    RispondiElimina
  6. Veramente emozionante e straordinariamente vera!
    Bellissima!

    Grazie Stella, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Tellement vrai, merci Stella, bisous!!!

    RispondiElimina

Le parole possono avere mille significati se letti ma non ascoltate.......ma se scritte con il cuore, si può leggere tra le righe la loro sincerità.
Grazie per il tuo commento bella stellina